Privacy e cookies

Artiste di musica indie: Katey Laurel e Robyn Cage

Se avete seguito anche solamente per sbaglio questo sito web saprete benissimo chi sono Katey Laurel e Robyn Cage.

Per tutti quelli che invece non sanno di chi sto parlando posso dirvi che Katey Laurel è una cantautrice del Colorado il cui genere musicale è il folk/pop.

Robyn Cage, invece, è una cantautrice e attrice dello Utah e il suo genere musicale è alternative/pop.
Entrambe sono artiste di musica indipendente.

“Vi chiederete: E allora? Sai quanti cantanti e artisti indipendenti ci sono in giro?”.

Infatti! So benissimo quanto può essere spietato, agguerrito e competitivo il mondo della musica. E posso anche dirvi che tutti noi volendo potremo essere dei cantanti, ma alla fine solo pochi avranno quella determinazione e quel talento necessario per realizzare il sogno di fare musica.

Katey Laurel e Robyn Cage sono due cantautrici molto diverse tra loro, ma una cosa le accomuna entrambe hanno quel talento, quella determinazione e quella semplicità che le contraddistingue da tutti gli altri artisti. La loro passione per la musica la possiamo vedere brillare nei loro occhi e soprattutto la possiamo ascoltare attraverso le loro canzoni.

Per un artista essere indipendente significa soprattutto sentirsi libero di esprimere se stesso. Rimanere onesto come artista. Ma anche essere libero di realizzare, sperimentare e creare musica non come un prodotto commerciale ma come semplice messaggio o opera d’arte.

Katey e Robyn hanno sempre scritto canzoni che riescono a colpire nel profondo l’anima degli ascoltatori. Le loro canzoni possono essere crude, un po’ scure, a volte misteriose e meno “commerciali”. Ma alla fine i loro testi sono e saranno sempre onesti e toccanti perché la loro più grande ispirazione è la verità. Il loro talento è riuscire a trasformare esperienze vissute, storie emotive e qualunque altra vicenda in un testo ricco di profondi sentimenti capace di farci provare emozioni con quella semplicità che solo un vero artista è capace di trasmettere.


Attualmente entrambe stanno lavorando su un nuovo album.
Katey Laurel ha reso noto che si tratterà di un EP di 6 canzoni intitolato “Daydream“, le cui tracce sono state registrate e prodotte da Warren Huart presso lo Spitfire Studio di Los Angeles. Tutte e sei i brani esplorano il tema del rapporto…con se stessi, con l’amore e la fiducia, con il mondo, con la realtà, con l’industria musicale e i cambiamenti che si verificano nel corso del tempo nelle relazioni. L’extended play dovrebbe essere rilasciato verso settembre 2017 salvo imprevisti.

Per quanto riguarda il nuovo disco di Robyn Cage non ho molte informazioni in proposito.
Posso solo dirvi che le sue canzoni parlano di demoni, sogni e dualità. Trattano le tenebre e la luce e soprattutto l’unione e la divisione. Unione che secondo Robyn non significa che dovremmo essere tutti uguali, ma per lei è più un modo per celebrare la diversità. Il suo ultimo album (Born In The Desert ) è stato di auto-espressione e amare ciò che la rende diversa. Invece questo nuovo album sarà su amare ciò che rende gli altri diversi.

E anche se alle orecchie di qualcuno la loro musica potrà risultare abbastanza “comune”, nessuno potrà mai negare il grande potenziale e soprattutto lo straordinario talento di cui sono dotate queste due incredibili artiste.

Le loro canzoni mi sono giunte da un altro continente. Le loro dolci ed inconfondibili voci hanno percorso più di 9.000 Km e non credo sia stato solo per caso.
Credo piuttosto che in qualche modo il destino volesse farmi conoscere Katey Laurel e Robyn Cage sapendo che avrei amato la loro musica.

Altrimenti, non penso che oggi avrei potuto scrivere questo post.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply